Posizionamento su Google
Posizionamento su Google e SEO napoli. Scopri chi è un professionista seo, che lavoro fa e perchè è fondamentale per il successo di un sito internet.
Seo Napoli - Servizi di posizionamento su Google
21983
page-template-default,page,page-id-21983,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Perchè è importante posizionare un sito su Google?

Posizionamento su google

Grafico estratto e realizzato con i dati reali di Google Analitycs relativi al posizionamento del sito www.domus-green.com

 

L’errore più diffuso tra chi si avvicina per la prima volta al web è quello di credere che sia sufficiente aprire un sito internet per iniziare a vendere ed incrementare – come per magia – il proprio fatturato. Niente di più sbagliato!

Un sito internet, infatti, che sia esso un semplice sito vetrina oppure un sito e-commerce, altro non è se non una semplice scatola che – per quanto carina e funzionale possa essere da un punto di vista grafico – non sarà mai visualizzata da nessuno se non dalla stretta cerchia di amici a cui si farà visualizzare il sito appena comprato.

Ecco perchè un sito web, senza posizionamento su google, non serve letteralmente a niente. Ed ecco quindi il motivo per cui un lavoro di posizionamento su Google cammina di pari passo con la possibilità di successo – o di fallimento – di un sito web.

Sarebbe utile, per questo motivo, ancora di progettare il sito e di essere convinti di volerne realmente uno, stanziare un budget per il posizionamento del sito stesso e/o – meglio ancora – progettare il sito proprio in funzione del suo posizionamento su Google.

Un sito pulito, funzionale e non carico di codice, ad esempio avrà maggiori possibilità di posizionarsi con successo rispetto ad un sito pesante, ricco di grafica e di codice nel template. Ecco perchè il primo passo verso un buon posizionamento è sicuramente avere un sito internet progettato secondo le linee guida dettate direttamente da Google, in norma con le tecniche più moderne, avanzate e funzionali per il motore di ricerca.

Tuttavia, il posizionamento su Google, è importante anche per chi un sito lo ha già. Per quale motivo? Se ad esempio si possiede da tempo un sito che ha smesso di fare visite, oppure non vende più come prima, è probabile che sia giunto il momento di dargli una bella rinfrescata, da un punto di vista del contenuti e da quello dei link in entrata. Periodicamente, infatti, il motore di ricerca rilascia degli aggiornamenti – i famosi Penguin e Panda – che altro non se non dei rafforzamenti dell’algoritmo volti a premiare i siti che hanno contenuti di qualità e link in entrata di alto valore. Ovviamente chi non possiede questi elementi, è destinato inesorabilmente a precipitare nelle classifiche di Google. Posizionare un sito sul motore di ricerca più famoso al mondo non è affatto semplice e ogni sito rappresenta un’esperienza a se. Ecco perchè è necessario rivolgersi ad un professionista SEO serio e scrupoloso.

Chi è un seo?


Il SEO è una parola che – anno dopo anno – sembra entrare a far parte prepotentemente del vocabolario quotidiano. Tutti ne parlano, ma pochi sanno davvero esattamente di cosa si tratta. I motivi di tanta incertezza vanno rintracciati, senza dubbio, nell’evoluzione che la figura del professionista SEO ha subito nel corso degli anni. Fino a dieci anni fa, in effetti, un SEO svolgeva un lavoro diverso e – per molti aspetti – anche molto più semplice rispetto a quello che un SEO svolge oggi. In sostanza, il SEO, è quel professionista che si occupa di posizionare su Google un sito web in base a delle parole chiave di preciso interesse.

postthumb-3Ad esempio, il sito web di un ristorante che si trova a Napoli potrebbe essere posizionato su Google con la parola chiave ‘ristorante Napoli‘, oppure ‘pizzeria Napoli‘ o ancora ‘Agriturismo Napoli‘.

Per ottenere questo posizionamento sul motore di ricerca, in passato, il professionista SEO si limitava a creare contenuti ottimizzati per il web in base alle parole chiave di proprio interesse. Inoltre, per ottenere il posizionamento erano sufficienti pochi contenuti e pochi backlinsks di sostegno al sito, non necessariamente di altissima qualità. Oggi, le cose sono un po’ diverse.

Lo stesso lavoro di posizionamento, per un professionista SEO non è possibile senza la stesura di un piano editoriale personalizzato per il sito da ottimizzare e senza il supporto di una rete di backlinks molto forti, che siano essi sia tematici che generalisti.

Un professionista SEO, inoltre, è anche colui che si tiene continuamente aggiornato sui cambiamenti in vista sul principale motore di ricerca, Google. E’ proprio Big G, infatti, a dettare le regole del gioco ed è Google stesso a determinare – mediante l’algoritmo segreto – il posizionamento dei siti web in base a specifiche parole chiave.

Un professionista SEO, quindi, si informa sui forum, siti tematici e società di posizionamento per realizzare il miglior lavoro possibile per l’ottimizzazione di un sito; ma ricordate, nessuno conosce l’algoritmo di Google, per questo motivo solo l’esperienza e la ricerca possono consentire ad un consulente di ottenere il miglior posizionamento possibile.

Oggi, quindi, chi si occupa di SEO deve prestare attenzione a molti elementi: i contenuti, le immagini e soprattutto la grande qualità del lavoro svolto.

Tutti questi elementi, considerati nel loro insieme, contribuiscono a rafforzare la posizione di un sito tra i primi posti delle pagine dei risultati in base a specifiche parole che si digitano su Google.

Un consulente SEO, quindi, mette in pratica una serie di attività che hanno l’obiettivo di dare valore ad un sito internet e quindi di rafforzarlo all’interno dei principali motori di ricerca per aumentare – naturalmente – il volume d’affari del sito stesso.

Un buon consulente SEO, insomma, è innanzitutto un professionista che si pone come obiettivo principale aumentare il rapporto di visite e guadagni di un sito web.

Cosa fa un SEO?

Un professionista SEO, prima di ogni altra cosa, si occupa naturalmente di marketing. L’obiettivo principale è aumentare il traffico organico di un sito web e per ottenere questo risultato un SEO si aggiorna continuamente, cercando di tenere il passo con i tempi che cambiano, le esigenze che aumentano e naturalmente con le difficoltà del motore di ricerca più potente del mondo che esige sempre più perfezione e attenzione alla qualità dei contenuti e dei link in entrata.

In passato, il lavoro dei SEO è stato molto approssimativo e questo ha destato non poco scetticismo da parte delle aziende. Fino a qualche anno fa, infatti, i consulenti SEO mettevano in campo diverse tattiche per ottenere un posizionamento su Google; alcune erano valide, altre lo erano meno e spesso il rischio di ottenere risultati poco soddisfacenti era alto. Le esigenze di maggiore qualità imposte dal motore di ricerca, hanno indotto i SEO ad avviare strategie di posizionamento su Google a lungo termine basate principalmente su contenuti di grande 500x900qualità e su backlinks molto forti.

Ma quando ci si deve rivolgere ad un consulente SEO? I motivi per cui vale la pena affidarsi ad un professionista sono molteplici e noi ve ne elenchiamo quattro:

  1. sito web molto lento nel caricamento;
  2. sito web con poche visite;
  3. sito mal posizionato su Google (se ad esempio la parola chiave di pertinenza di un sito internet si trova in dalla 4° pagina in poi, è necessario intervenire per aumentare il traffico);
  4. sito web poco conosciuto.

Non è necessario aspettare che si verifichino contemporaneamente tutte le 4 situazioni; anche solo una di queste può essere sufficiente per affidarsi ad un SEO Napoli e migliorare le performance del proprio sito. Ricordate che chi naviga sul web lo fa con obiettivi diversi ma tutto sommato comuni:

  • cercare informazioni e contenuti per rispondere a curiosità o risolvere problemi
  • comprare un prodotto specifico in un negozio on line
  • cercare un sito web particolare con uno scopo ben preciso

Per dare agli utenti ciò che vogliono e soprattutto per fare in modo che un sito sia più in alto nei risultati del motore di ricerca rispetto alla concorrenza è necessario un consulente SEO capace di coniugare aspetti diversi, ma tutti di primaria importanza

  • ottimizzazione on page del sito in questione
  • contenuti unici e di alta qualità
  • immagini uniche, ad alta risoluzione
  • backlinks tecnicamente validi e tematici
  • Solo un consulente SEO professionista avrà a disposizione i mezzi necessari per ottimizzare un sito nel suo complesso, posizionarlo su Google e quindi fare in modo che dal sito nasca una vera e propria impresa on line.

Se state pensando di incrementare il traffico del vostro sito internet, potete mettervi in contatto con noi, farci conoscere il vostro sito web e richiedere una consulenza SEO gratuita. Saremo felici di aiutarvi.

Per darvi una prova concreta della nostra competenza in tema di posizionamento, vi invitiamo a leggere uno dei nostri casi di studio e a constatare direttamente mediante una ricerca su Google la veridicità del nostro contenuto.