google
100
archive,tag,tag-google,tag-100,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-1.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
Come scrivere un contenuto di successo

Come scrivere un contenuto di successo

Scrivere per il web rappresenta una concreta opportunità per veder fiorire le proprie capacità letterarie. Scrivere un contenuto di qualità per il web, però, non è così semplice come si potrebbe erroneamente immaginare ed è per questo che esistono numerose guide ma anche tanti libri di marketing per orientare ed aiutare un aspirante copywriter a svolgere bene il proprio mestiere.
La prima cosa da tenere in mente quando si scrive un contenuto destinato alla pubblicazione on line è focalizzare l’attenzione sulle esigenze del proprio potenziale lettore. Chi cerca un’informazione on line è un utente con bisogni e desideri e l’abilità del copywriter sta tutta nella sua capacità di rispondere alle esigenze di chi cerca – e legge – il proprio contenuto.

READ MORE

Google dichiara guerra ai siti di gossip

 

Da qualche giorno i giornali hanno reso note le ultime volontà  di Big – G. Sembra, infatti, che il motore di ricerca abbia recentemente deciso di dichiarare guerra ai siti dedicati al mondo del gossip, e, in generale, a tutte le testate che pubblicano in rete notizie non vere. Da anni, ormai internet è diventato il palcoscenico preferito delle cosiddette ‘bufale’ che proliferano e diventano virali spesso anche per via della rapida diffusione e condivisione che conoscono sui social network.

READ MORE

Sito web responsive? Serve a posizionarsi meglio

La notizia era nell’aria dallo scorso novembre, ma ora è diventata ufficiale. Google sta per lanciare un nuovo algoritmo finalizzato a mandare già tutti i siti web non responsive. Di cosa si tratta? In sostanza di tutti i siti internet che non si leggono bene dai dispositivi mobile, smarthpone e tablet in primis.

Google lo aveva annunciato, e dalle parole si passerà  presto ai fatti. Quando? Orientativamente intorno al 21 aprile, quindi siate pronti all’evento e soprattutto – se ancora non lo avete fatto – spostate subito i vostri siti in un formato responsive.

READ MORE